Seguici su

Numero di visite: 603

Servizio consegna a domicilio medicinali e spesa per persone in “fascia protetta”

Il C.O.C. e la Protezione Civile hanno attivato il servizio di “consegna a domicilio” di medicinali e di beni di prima necessità per le persone NON AUTOSUFFICIENTI e senza alcuna assistenza.

 

Il servizio è destinato a chi rientra nella “FASCIA PROTETTA” e sarà attivo per tutta la durata dell’emergenza COVID-19.

Hanno diritto al servizio:

1) Anziani;
2) Disabili, malati e immunodepressi;
3) Persone in quarantena;
4) Donne in stato interessante;
5) Genitori soli con figli piccoli.

È possibile richiedere il servizio per sé o per altra persona attraversi i canali:

1) Telefono: servizio attivo tutti i giorni (festivi inclusi) dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 19.00;
2) Modulo online: prenotazione disponibile in qualsiasi momento.

N.B.: Per tenere la linea telefonica disponibile per le emergenze è preferibile, quando possibile, utilizzare il MODULO ONLINE.

Come funziona il servizio?

A) I volontari della Protezione Civile raggiungeranno la persona per cui è stato richiesto il servizio presso il proprio domicilio.

B) Acquisiranno l’ordine, le eventuali ricette mediche (nel caso di consegna di medicinali) ed il denaro per procedere all’acquisto.

C) Provvederanno all’acquisto dei prodotti richiesti.

D) Entro le 24 ore successive all’ordine consegneranno la spesa e/o i medicinali.

RACCOMANDAZIONI

Non esistono limiti alle richieste del servizio ma si raccomanda di effettuare l’ordine per un periodo di tempo più lungo possibile in modo da consentire anche agli altri di poterne usufruire.

Il numero di volontari è limitato, pertanto è importante che il loro prezioso lavoro sia destinato alle persone realmente prive di qualsiasi assistenza.

Vai al

Modulo di richiesta “consegna a domicilio: cibo e medicinali”

Inoltre è disponibile un secondo servizio: sei a conoscenza di una persona che secondo te rientra in “fascia protetta” quindi bisognosa di assistenza?
Segnalala alla Protezione Civile. I volontari la raggiungeranno presso il proprio domicilio e ne verificheranno lo stato di necessità provvedendo ad eventuali bisogni.

Vai al

Modulo di segnalazione persona in “fascia protetta”

 

 

 

 

Contenuti della sezione

Il Comune di Carlentini, per gestire l’emergenza COVID-19, ha attivato il C.O.C. (Centro Operativo Comunale) che rimarrà attivo per tutta la sua durata.

Il C.O.C. è a disposizione dei cittadini attraverso i seguenti contatti:

Tel.: 095 993045

E-mail: emergenzacovid19@comune.carlentini.sr.it

È attivo tutti i giorni (per la durata dell’emergenza) ed osserva i seguenti orari:

8.00 – 13.00 – 15.00 – 20.00

torna all'inizio del contenuto