Seguici su

Numero di visite: 733

Territorio e Ambiente

18 Ottobre 2022

Amianto: Contributo regionale a fondo perduto per la rimozione e lo smaltimento nelle civili abitazioni

CITTÀ DI CARLENTINI
Libero Consorzio Comunale di Siracusa

AREA V AMBIENTE – PATRIMONIO – PUBBLICA ISTRUZIONE

 

CONTRIBUTO REGIONALE A FONDO PERDUTO PER LA RIMOZIONE E LO SMALTIMENTO DI MANUFATTI E MATERIALI CONTENENTI AMIANTO NELLE CIVILI ABITAZIONI

 

È stato pubblicato sul sito web della Regione Siciliana l’avviso che definisce le procedure per l’ottenimento del contributo a fondo perduto per la rimozione e smaltimento dell’amianto presente in immobili e abitazioni.

La misura è finalizzata a invogliare i cittadini a eliminare i manufatti in amianto pericolosi per la salute e per l’ambiente.

 

La dotazione finanziaria messa a disposizione dall’assessorato regionale all’Energia è di dieci milioni di euro.

Il contributo sarà concesso in misura dell’80 per cento dei costi effettivamente sostenuti per un massimo di cinque mila euro; per gli interventi nei condomini l’importo massimo è di due mila e 500euro per abitazione per un totale, quindi, di 30 mila euro per tutto l’edificio.

 

 

CHI PUÒ RICHIEDERE IL CONTRIBUTO

 

a. le persone fisiche titolari del diritto di proprietà;
b. le persone fisiche con diritti reali di godimento;
c. i condomini (rappresentati dal loro amministratore di condominio).

 

QUALI IMMOBILI RIENTRANO NELL’AGEVOLAZIONE

 

Le unità immobiliari che rientrano nell’agevolazione sono quelle destinate a civile abitazione, e relative pertinenze, debitamente accatastate con codici A/1,A/2, A/3, A/4, A/5, A/6, A/7, A/8, A/9, A11, C/2, C/6 C/7 e F/5, ubicate nel territorio della Regione Siciliana.

 

TERMINI E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

 

Le domande di contributo sono presentate esclusivamente online attraverso la PIATTAFORMA dalle ore 12:00 del 19 settembre 2022 alle ore 18:00 del 2 dicembre 2022.

 

PROCEDURA IN QUATTRO FASI

 

1. Fase Preliminare: sarà disponibile dalle ore 12:00 del giorno 19 settembre 2022 fino alle ore 12:00 del 2 dicembre 2022, consiste nell’inserimento dei dati preliminari della domanda che si conclude con la ricezione di un codice univoco di domanda che dovrà essere riportato in tutte le comunicazioni successive.

 

2. Fase Inserimento Documentazione: deve essere effettuata dalle ore 12:00 del giorno 19 ottobre 2022 fino alle ore 12:00 del 2 dicembre 2022, consiste nell’inserimento della documentazione prevista dal bando ed nel completamento della domanda.

 

3. Fase Validazione (click day): deve essere effettuata dalle ore 12:00 del giorno 28 novembre 2022 fino alle ore 12:00 del 2 dicembre 2022, consiste nella finalizzazione della domanda.

 

4. Fase di Rendicontazione: deve essere effettuata entro 90 giorni dall’esito di ammissione che avverrà entro 10 giorni dalla chiusura della Fase 3.

 

Maggiori info sul bando, sulla PAGINA dedicata sul sito della Regione Siciliana.

Amianto: Contributo regionale a fondo perduto per la rimozione e lo smaltimento nelle civili abitazioni
torna all'inizio del contenuto