Contenuto principale

COMUNICATO DEL SINDACO

Carissimi concittadini,

 

facendo seguito al servizio giornalistico andato in onda durante la trasmissione satirica di “Striscia la Notizia” del 2 dicembre u.s., afferente il degrado ambientale in cui versa una porzione del nostro territorio sita in contrada “San Lio”, mi sento in dovere, verso la mia Città e Voi tutti, di accennare ad alcune precisazioni che ritengo utili per fare chiarezza sulla vicenda....  Leggi tutto

Ho adottato un’Ordinanza d’urgenza con la quale è stato ordinato al proprietario dei terreni di procedere immediatamente alla rimozione delle lastre di amianto ed alla bonifica dell’intera area interessata dall’abbandono dei rifiuti....  Ordinanza

 

 

In scena l'applomb inglese

La commedia di Wilde convince il pubblico del teatro di Carlentini

 

Capolavoro di ironia e gradevolezza, “L’importanza di chiamarsi Ernesto” ha visto uno straordinario cast di attori, fra cui Valeria Contadino, Luciano D’Amico, Giordana Morandini.

Consenso di pubblico e applausi a scena aperta. . Diretto e interpretato da Geppy Gleijeses è andato in scena  “L’importanza di chiamarsi Ernesto”, di Oscar Wilde, non a caso definita la più bella commedia di tutti i tempi. Ad affiancare Glejeses, Lucia Poli e Marianella Bargilli, quest’ultima nel ruolo di un uomo, il co-protagonista, Algernon, miglior amico di Ernest che poi si scoprirà essere suo fratello...