Contenuto principale

L'amico del cuore

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il dramma dell'ipocrisia

Tra risate, inganni e tradimenti in scena la storia di un giornalista

La commedia "L'amico del cuore" interpretata da Biagio Izzo, si è aperta in platea con la confessione, con l'atto liberatorio per mettersi apposto con la coscienza. La trama è nota.
Michelino, Biagio Izzo, giornalista di successo sposa Frida, bellissima svedese simbolo della libertà e della Svezia senza tabù.

Scritta da Vincenzo Salemme, la commedia ruota attorno all'ipocrisia. Senza sapere che nelsalvaguardare quell'apparenza di cui tanto si va fieri si può anche arrivare alla distruzione della propria felicità. Mantenere la facciata del buono amico, del marito devoto e comprensivo, porta il povero Michelino in uno stato di sofferenza che sfocia in uno shock confusionale, abilmentedrammatizzato in scena da Biagio Izzo.