Seguici su

Numero di visite: 1234

EMERGENZA COVID-19

19 Dicembre 2020

Decreto Natale: le misure restrittive e i contributi alle attività di ristorazione (D.L. n. 172, 18 dicembre 2020)

CITTÀ DI CARLENTINI

 

DECRETO NATALE
Decreto-Legge 18 dicembre 2020, n. 172

 

Ulteriori disposizioni urgenti per fronteggiare i rischi sanitari connessi alla diffusione del virus COVID-19.

 

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

EMANA
il decreto-legge n° 172 del 18 dicembre

 

Il decreto, all’Art. 1, conferma le misure restrittive del Governo (“Decreto Natale”) ed in introduce un chiarimento circa le visite presso parenti/amici:

 

“Durante i giorni compresi tra il 24 dicembre 2020 e il 6 gennaio 2021 è altresì consentito lo spostamento verso una sola abitazione privata, ubicata nella medesima regione, una sola volta al giorno, in un arco temporale compreso fra le ore 05,00 e le ore 22,00, e nei limiti di due persone, ulteriori rispetto a quelle ivi già conviventi, oltre ai minori di anni 14 sui quali tali persone esercitino la potestà genitoriale e alle persone disabili o non autosufficienti conviventi.”

 

Con l’Art. 2 si introducono i contributi a fondo perduto da destinare alle attività dei servizi di ristorazione con CODICE ATECO in tabella (vedi slides), ed attive da prima del 1 dicembre 2020.

 

Di seguito le SLIDES del Decreto-Legge n° 172 del 18 dicembre 2020:

Decreto-Legge Natale

Immagine 1 di 10

 

 

Decreto Natale: le misure restrittive e i contributi alle attività di ristorazione (D.L. n. 172, 18 dicembre 2020)
torna all'inizio del contenuto